D-Link-DSL2640b Port Forwarding: l'apertura delle porte sul router

La procedura che riguarda il port forwarding è una delle più importati operazioni da eseguire quando si installa un modem/router e si vuole utilizzare un software di file sharing come eMule, Torrent, software di controlli o accessi remoti quali VNC o l'utilizzo di telecamere Ip ma non solo: sono infatti molteplici le applicazioni che per funzionare correttamente richiedono la cosidetta "apertura delle porte sul router"
D-Link-DSL2640b Port Forwarding: l'apertura delle porte sul router
 In questo articolo mostriamo l'esecuzione del port forwarding sul D-Link-DSL2640b: la configurazione si esegue inizialmente con l' accesso alla pagina di configurazione del modem attraverso il suo indirizzo ip, per cui aprire il browser (Internet, Explorer, Mozilla, Firefox, Google Chrome, Safari, Opera) e inserire l'indirizzo Ip del D-Link-DSL2640b sulla barra degli indirizzi: 192.168.1.1
D-Link-DSL2640b Port Forwarding: l'apertura delle porte sul router
Dopo il click su "INVIO" o "CERCA" apparirà la finestra di login: inserire come nome utente e password "admin"
D-Link-DSL2640b Port Forwarding: l'apertura delle porte sul router
Nel menù del  D-Link-DSL2640b cliccare in alto su ADVANCED e successivamente, nel menù a sinistra, su PORT FORWARDING; per aggiungere le porte o il range di porte che vogliamo aprire è necessario cliccare su ADD (Aggiungi) e compilare i campi richiesti:
Private IP: inserire l'IP della macchina (Pc, telecamera Ip ecc.) per la quale è richiesta l'apertura della porta o del range di porte
Protocol Type: tramite il menù a tendina selezionare il protocollo da utilizzare
Pubblic Start Port: riportare la porta da aprire o la prima del range di porte da aprire
Pubblic End Port: riportare la porta da aprire o l'ultima del range di porte da aprire
D-Link-DSL2640b Port Forwarding: l'apertura delle porte sul router
Ripetere la procedura ri-cliccando su ADD per ogni device collegato al router a cui vogliamo consentire l'utilizzo di software che necessita della stessa procedura con la medesima semplicità con cui le abbiamo configurate è possibile anche eliminarle, modificare il range o le porte stesse; al termine della procedura cliccare su REBOOT per il riavvio del  D-Link-DSL2640b e il conseguente salvataggio delle impostazioni appena descritte.
 

Sezioni

News Adsl Solution

Concetti Tecnici

Tools

Parametri

Seguici Su